Salomon Running: da Palazzo Marino alla “scalata” della Torre Allianz – milanotoday.it

Torna domenica 17 settembre, per la sua settima edizione, la Milano Salomon Running, gara podistica Fidal, valida per il campionato regionale trail per le categorie Assolute (Promesse e Senior), sia per le categorie Master, maschili e femminili. Il percorso urban trail andrà a scoprire i punti più verdi ma anche più nuovi della città che si è profondamente rinnovata negli ultimi anni.

Nel 2016 ben 3.800 gli atleti allo start, con 420 stranieri e 17 regioni italiane rappresentate; tre i percorsi con relative diverse distanze: l’Allianz Top Cup da 25 km, l’Allianz Fast Cup da 15 km e la Smart Trofeo Citylife da 9,9 km. Partenza dall’Arena Gianni Brera e poi l’utilizzo di strade sterrate e sentieri, palazzi e ponti, torri e scalinate, fossati e tanto altro, passando in zone di nuova costruzione e soprattutto con la confermatissima ascesa ai 23 piani della Torre Allianz, tre piani in più rispetto alla gara del 2016 che comporta 644 gradini che sviluppano 100 metri di dislivello positivo.

Saranno così ben 680 metri la distanza totale da correre dentro l’Allianz Tower. Anche quest’anno, Allianz Italia metterà in palio il Trofeo Allianz Tower per gli atleti che scaleranno più velocemente il grattacielo più alto d’Italia per numero di piani; mentre torna per il secondo anno consecutivo il Trofeo CityLife, un percorso Smart di 9,9 km.

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO >>

2018-03-08T15:09:02+00:00